Negli anni Ottanta

4 05 15 by

Volevo dire una cosa su noi nati negli anni Ottanta.

read more

I primi cento

21 04 15 by

Ripensavo al fenomeno della centesima scimmia…

read more

L’anno di Sagan

19 04 15 by

Durante il primo decimo di secondo del primo gennaio ci fu l’esplosione.

read more

Ci sono padri da non festeggiare

19 03 15 by

È uno sporco lavoro ma qualcuno dovrà pur dire qualcosa

read more

Io confido

2 02 15 by

Io confido

read more

Sulla perseveranza

19 11 14 by

Perseverare è come…

read more

Elogio dell’adolescente

1 11 14 by

Potrete non essere d’accordo, obiettare che però, che ma, che tuttavia, che gli adolescenti questo e quello, e che si salvi chi può. E invece io vi dico viva gli adolescenti.

read more

Coordinate della felicità

31 10 14 by

La felicità è quella cosa che sta…

read more

La paura della pazzia

11 10 14 by

La paura della pazzia è il primo comandamento della società occidentale su cui si fondano di conseguenza tutte le sue istituzioni.

read more

Geografia dello spirito

30 09 14 by

Ma domani
i giovani in città inizieranno

read more

Piccolo trattato di fisica del dolore

12 09 14 by

In fondo, oltre tutto l’urto e tutta la desolazione, oltre le rosse manette che la vita ci chiude ai polsi, siamo alchimisti di noi stessi.

read more

Elogio del nulla

18 08 14 by

Che cosa fare
in un’ora regalata?

read more

Memorandum: le cose in sospeso

21 07 14 by

Le cose in sospeso sono il nostro vero nemico.

read more

Observing Life #1 – Inside

16 02 14 by

Nei giorni fortunati m’aggroviglio

read more

Come diventare un esploratore del mondo

11 11 13 by

Guarda continuamente. Fa’ attenzione anche alla terra sotto i tuoi piedi.

read more

David Hume

6 11 13 by

Quanto più squisito è il bene che ci viene offerto, tanto più violento è il male; è difficile trovare eccezioni a questa legge uniforme della natura. Lo spirito più geniale è prossimo alla follia; le maggiori effusioni di gioia producono la più cupa malinconia; i piaceri più allettanti vanno uniti alla stanchezza e al disgusto più crudele; le speranze più seducenti cedono alle più cocenti delusioni. In generale non c’è vita così sicura (perché la felicità non bisogna nemmeno sognarla) come quella temperante e moderata, quella che mantiene per quanto possibile in tutte le cose la mediocrità e una sorta di insensibilità.    da Storia naturale della religione di David...

read more

Ha cominciato

30 08 13 by

ha cominciato

a piovere

read more