Feedback

Dicono di lei

.

Voglio solo ringraziare Valeria per avermi ricordato qualcosa che il tempo, la fatica, l’abitudine rischiano di offuscare: siamo integri, liberi e potenti. La vita si incarica, poi, di confonderci, spesso di piegarci. Ma basta poco – basta un no – per restituirci integrità“.

Michele Serra, la Repubblica

.

Una voce che possiede sicuramente forza, pulizia ed energia“.

Giacomo Papi, editor Einaudi

.

Come tanti sono stata davvero colpita. Questo Paese ha bisogno di voci nuove e forti come la sua“.

Maria Cristina Olati, editor Rizzoli

.

“Sono colpita dalla ricchezza della sua scrittura”.

Paola Pitagora, attrice

.

“Onora noi tutti con la sua scrittura”.

Savina Dolores Massa, scrittrice

.

Non mi piace l’espressione spezzare una lancia in favore di qualcuno. Ma per Valeria forgerò spade che possano falciare le piante alte lungo il suo cammino, perché possa andare avanti“.

Stefano Faravelli, pittore e illustratore

.

Valeria ha dimostrato passione, competenza, professionalità e dedizione fuori dal comune“.

Stefano Epifani, docente universitario esperto di nuovi media

.

Valeria è armata (oltre che di tastiera e macchina fotografica) di un punto di vista forte e “militante”, esibito alla luce del sole e delle critiche come un tatuaggio. Ho conosciuto Valeria da studentessa: curiosa, velocissima, con gli occhi che sembrano obiettivi fotografici e la sensazione che niente resterà impunito delle cose che dici, degli sbagli che fai. Valeria vuole fare la vecchia reporter alla nuova maniera. Con un approccio crossmediale che usa i nuovi media per innovare un format antico (e meraviglioso): quello grazie al quale si raccontano cose mai o mal raccontate“.

Antonio Sofi, giornalista e autore televisivo

.

Vecchia reporter alla nuova maniera… viaggio, anche se il termine è abusato, nella tradizione, con un’idea forte, presente e riconoscibile, e puntate, appuntamenti, luoghi e persone. Bello e coraggioso, inedito e davvero riuscito. Complimenti“.

Enrico Bianda, reporter e giornalista radiofonico

.

C’è una giovane donna che insegue i poeti in giro per il mondo, i poeti che fuggono sempre. Ma non basta. C’è una ragazza che va in cerca di parole perdendosi lungo una strada che la sta portando dal Libano, al Giappone, alla Cina… Ma no, cosa dico, non si è persa. Conosce bene la strada, solo che la fa al contrario“.

Matteo Zola, giornalista, storico e scrittore

.

Valeria Gentile ha già pubblicato molti reportage e vanta preziose collaborazioni, tanto da farla già apparire come una veterana del nomadismo. Una reporter con uno zaino veloce pieno d’esperienza e in testa l’insegnamento dei grandi del mestiere, fra cui Indro Montanelli, Tiziano Terzani, Paolo Rumiz“.

Lorenzo Mazzoni, giornalista reporter

.

 “Una ragazza speciale, pulita, curiosa di mondo, dolcissima, piena di coraggio, intraprendente, intelligente, sensibile. Una vera rarità, di questi tempi cupi e deprimenti“.

Paola Bacchiddu, giornalista

.

La poetica di Valeria Gentile si “materializza” in versi eleganti e pregni, che rivelano una straordinaria capacità – e fecondità giovanile – nel saper recepire stimoli e insegnamenti per poi rifonderli in una personale ed intensa cifra stilistica. Una vena impegnata, civica, in una voce poetica che è portavoce di una nuova generazione di artisti, fautrice di valori quali il rispetto e la solidarietà. Poetessa di respiro internazionale, come internazionale è chiamata a essere la poesia”.

Caterina Bigazzi, poetessa e scrittrice

.

Dove fare reportage e fare poesia, viaggiando, s’incontrano“.

Vincenzo Cammarata, fotoreporter

.

Una  perenne esplorazione alla ricerca della bellezza dei popoli e delle loro identità“.

Elisabetta Masala, esperta d’arte visiva

.

“Ho incontrato Valeria da poco, ma è come se l’avessi sempre conosciuta. Perché lei è proprio come te la immagini. La seguivo da qualche anno per le sue storie che ripercorrono sentieri che si sono persi e che vale la pena ritrovare. L’immagine del suo cappottino rosso e del suo sorriso impertinente la conserverò a lungo. Così come le sue storie, senza tempo e senza spazio. Esiste una parola per sintetizzare quello che rappresenta Valeria: Libertà!”

Fabrizio Filigheddu, formatore

.

“Una forza della natura. Con un’umiltà e una voglia di conoscere fuori dal comune. Ho provato subito una naturale simpatia. Bello che qualcuno possa raccontare con la magia delle parole la bellezza dell’isola in cui vivo. Grazie Valeria”.

Fabio Columbano, imprenditore

.

Valeria è un grande collaboratrice, affidabile e con ottime capacità di gestione del tempo. Fa molta attenzione ai dettagli e ottiene grandi risultati. Le sue migliori qualità sono l’efficienza, la puntualità, l’integrità“.

Tiziana Ferrando, Bitness srl.

Nella ricerca dell’eccellenza professionale Valeria è sempre un passo avanti. Sa cosa significa reddività e operatività e sa come massimizzarli. Motivata, indipendente, grande lavoratrice in squadra e con una visione ampia e chiara di come si ottiene il successo attraverso internet“.

Eduardo Garolera, SEO

..

Ha dimostrato una grande creatività e uno stile di scrittura intenso, personale e affascinante. Valeria è una ragazza che dimostra una grande passione e un grande impegno in tutto ciò che fa“.

Vincenzo Caico, ingegnere informatico

.

Valeria è un’ottima collaboratrice, lavora molto velocemente; può aggiungere con efficacia le attività di blogging, scrittura e fotografia a qualsiasi progetto online e offline. L’attenzione ai dettagli e la voglia di imparare ne fanno una grande risorsa per progetti di qualsiasi dimensione“.

Carlo Amoretti, SEO

.

Valeria è una persona dinamica, curiosa con un buon senso dell’umorismo e ha sempre una storia interessante da raccontare. E’ vera, si mostra per come è realmente e non ha paura di esprimersi liberamente. E’ intelligente e ha un vero dono per la scrittura, il suo stile è semplice ma pieno di significato ed emozioni. E’ una perfezionista caotica e una costante ispirazione. Passare del tempo con lei è divertente ma sa anche essere molto profonda, rivelando un animo sensibile e una personalità magica. Incontrandola è possibile scoprire una persona meravigliosa“.

Tania Gordon, artista

.

Valeria è straordinariamente coraggiosa e ha passione nell’aiutare chi ha bisogno. Ho il massimo rispetto per lei e il suo lavoro. E’ sempre una grande gioia essere vicino a lei, e se mai la mia opinione conta dirò questo mille volte: ha tirato fuori il meglio di me e so per certo che lo farà anche per tutti gli altri intorno a lei!

Tak Cheung, designer

.

Forse, davvero la poesia riuscirà, testarda com’è, a ridipingere il mondo… Per tutto questo, e per ciò che continuerai a realizzare per contribuire a rendere migliore questo mondo alla deriva, grazie Valeria. Col cuore“.

Rosalba Satta, insegnante

.

Esprimo le mie più vive felicitazioni per la straordinaria manifestazione “Centomila poeti per il cambiamento” tenutasi in coincidenza con altre città nel mondo. Un successo che premia l’impegno e la passione con i quali è riuscita a coinvolgere numerosi artisti, poeti e scrittori della nostra terra per promuovere con forza un cambiamento politico, sociale ed ambientale“.

Roberto Deriu, politico

.

Che il cambiamento sia già in atto, strisciante, contagioso, irrefrenabile, lo ha dimostrato la caparbietà di Valeria Gentile, poetessa e reporter di 26 anni, organizzatrice testarda dell’evento. Dietro la sua ingannevole apparenza di timido scricciolo nasconde un’anima che urla versi di struggente ribellione. Con Valeria Gentile la vasta schiera di poeti, musicisti e artisti che hanno dato una grossa mano per la riuscita di questa prima edizione“.

Gianluca Corsi, giornalista

.

Grazie a Valeria e è andato in onda un evento bellissimo, una piccola Woodstock mondiale della poesia, dove ho potuto anche incontrare poetas che non vedevo da tempo. L’emozione mi ha fatto tremare le gambe, come e più della prima volta dopo 10 anni di reading. E’ stato bellissimo partecipare e conoscerla“.

Giovanni Mascia, scrittore

.

Ringrazio Valeria per la serata indimenticabile, ricca di emozioni e commozioni in uno scenario fantastico, spero che la nostra amicizia continui“.

Giovanni Pira, poeta

.

Che dire di questa persona meravigliosa! Aperta, divertente, amichevole e alla mano. Le piace godersi la vita e condividere bei momenti con gli altri. E’ veramente socievole, intelligente con un carattere bello e forte. Sono davvero felice di essere suo amico“.

Alessandro Di Maio, reporter

.

E’ sempre molto positiva con un sorriso sincero, ed è sempre energica anche dopo lunghe ore di viaggio. E’ un’ottima compagna di viaggio“.

Sevil Basaran, studiosa dell’Asia

.

Ho un ricordo bellissimo della mia alunna troppo avanti

Stefania Marcello, docente di scienze

 .

  

 .

Recensioni:

Interviste:

 .

 

.

 

.