Altri Occhi Estate: reportage e consigli di viaggio #3: Dresda

28 08 08 by

Molto barocca e romantica, Dresda ha una doppia anima: è divisa in due dal fiume Elba, che non ne segna però solo i confini geografici, bensì separa la parte più formale ed elegante, da quella più dinamica e giovanile, quasi sfacciata, come ci racconta Agata Cirelli nel suo reportage. Considerata la Firenze tedesca da grandi personaggi come Bach, Mozart, Chopin e Cajkovskij che la scelsero come ispiratrice, è una città perfetta sia per chi ama il classico sia per chi ama l’avanguardia. Ma Dresda è anche un laboratorio vivace per la musica underground, e per le sue strade è facile avere all’improvviso la sensazione di essere tornati agli anni ’70, tra giovani alternativi e abiti bizzarri. Da non perdere una passeggiata in Alaun Strasse, nella città nuova, adattissima per lo shopping vintage, ma anche...

read more

Cartoline da Checkpoint Charlie, tra i resti del muro di Berlino

31 05 08 by

Mai sentito parlare del graphic journalism? Si tratta di giovani fumettisti che si appassionano alla causa del giornalismo, combinando le due cose e creando dei veri e propri reportage fatti di vignette e didascalie. Quello che vi propongo qui di seguito è il testo che accompagna i fumetti di Arne Bellstorf, di Amburgo, che raccontano cosa è rimasto dal muro di Berlino. […] Qui in passato i carri armati russi e americani stavano gli uni di fronte agli altri pronti a darsi battaglia. Oggi s’incontrano turisti di tutto il mondo alla ricerca di tracce della Germania divisa, dei resti del muro. […] Al Checkpoint Charlie va in scena una rappresentazione in costume della storia tedesca. Così doveva apparire questo posto durante la “guerra fredda”. Oggi, però, le uniformi della polizia militare americana sono indossate...

read more