A futura memoria: le tre regole di Indro Montanelli

19 08 09 by

Dopo le tre regole che sono solita darmi quando lavoro ad un mio reportage, il cuore, il bisturi e la clessidra, oggi vi racconto quelle che invece era solito darsi uno dei più grandi reporter della storia: Indro Montanelli. Nonostante qualche parte del suo passato possa essere considerato quantomeno discutibile – il plateale razzismo, l’adesione al fascismo, il matrimonio con una dodicenne eritrea, ad esempio – la sua biografia è tra le più eccezionali, e vale proprio la pena leggerla tutta. Ha viaggiato in tutto il mondo scrivendo reportage memorabili, ed ha ricevuto i migliori riconoscimenti sia in Italia che all’estero. Queste sono le sue tre regole, tanto semplici quanto geniali: Guadagnarsi la fiducia del lettore dicendo sempre tutta la verità e, se ci si sbaglia, chiedere scusa immediatamente; Scrivere con un linguaggio semplice,...

read more