Altri Occhi Estate: reportage e consigli di viaggio #5: Armenia

30 08 08 by

Se cercate una meta originale e ricca di suggestioni, il reportage di Nino Gorio, giornalista freelance, è quello che fa per voi. A sud del Caucaso, immersa tra i monti, c’è l’Armenia, il più piccolo Stato dell’ex Urss che ha una storia millenaria: il monte Ararat, considerato sacro dalla tradizione, è il luogo dove, secondo ciò che è scritto sulla Bibbia, si posò l’Arca di Noè. Terra dai paesaggi mozzafiato, antichi monasteri, biblioteche d’eccezione e riti antichissimi, questo territorio oggi sempre al centro di contestazioni e rivalità con i vicini turchi, fu in realtà un regno molto potente che spaziava dal Caucaso al Mediterraneo. Ma nonostante le traversie della sua storia, questo Paese ha conservato un patrimonio artistico-culturale di prim’ordine: risalendo le valli, tra boschi e prati, nei posti più remoti si possono trovare...

read more

La Bastarda di Istanbul

10 11 07 by

Tra gli effetti – e gli affetti – del week end di full immersion nel giornalismo, c’è un libro. Il libro di una grande scrittrice turca contemporanea, che ho avuto l’onore di sentir ragionare ad una tavola rotonda a Ferrara. Ho comprato La Bastarda di Istanbul di Elif Shafak, e l’ho divorato. Come ho già scritto, essere giornalisti e creare un prodotto giornalistico non è condizione sufficiente nè necessaria per fare del reportage. Anzi. Come innumerevoli capolavori letterari ci dimostrano, i romanzi dicono a volte molto di più, sulla situazione politica e sociale di un luogo, di quanto non facciano trasmissioni televisive o giornali ufficiali. Apro una piccola parentesi sulla Colombia, dove tutta l’informazione è controllata e censurata – per usare due eufemismi – e dove la gente ha raggiunto un grado di consapevolezza...

read more