I giovani e la rivoluzione

13 01 16 by

.

Non sono tanto giovane io, son del cinquantuno. Quando c’era la milizia non era così, ti portavano al comando. Noi anziani sappiamo usare ancora le armi, noi le abbiamo nascoste per bene

Abbiamo firmato il fiscal compact, cioè abbiamo: hanno firmato il fiscal compact! Cinquanta miliardi ogni anno dobbiamo pagare all’Europa. I giovani se non si svegliano loro…
Comunque capito cos’è?

Oooooh!
Dai andiamo a fare un giro… Ognuno per conto nostro, ci disperdiamo un po’
Eh no stiamo compatti che se non li controlliamo noi questi chissà che combinano…

Minchia raga
Muoviti dai

Se ci sono quattro fascisti loro sono quattro ma i cittadini, noi siamo un milione

Gli studenti hanno un difetto, sanno pensare!
Che futuro hai se non c’è lavoro!
Ma possiamo avere una Regione dove ci sono indagati?!
Adesso non ci son più destra e sinistra, sono la stessa cosa. Renzi o Alfano o Letta…
Io non li ho votati!
È sempre un falegname
Fidati
In un anno e mezzo, e io lo dico perché non ho paura a dirlo, Bersani ha fatto leggi: forse non è carismatico ma le sue leggi sono ancora in vigore. È andato anche contro la sua famiglia. La prima cosa fatta per la gente: io non sono di sinistra ma quando ha fatto quella legge mi son tolto il cappello…

Quindici euro un paio di mutande?!

Se non mi credete io l’ho fatto, ho piantato fagioli
Il tumore non esisteva prima, è roba chimica

Hanno mai chiesto il permesso a noi? Non hanno mai chiesto niente!

Oooooh! Oooh!

Scusa voi di che scuola siete?

Non basta quello che si prendono?

Ma io tenevo dieci milioni in banca, mi son ritrovato con la metà da un giorno all’altro. Con l’euro ci hanno truffati. Non si possono dimezzare gli stipendi e raddoppiare i prezzi…

Rifare l’Italia… lo so perché c’eravamo noi… Togliatti ha dato l’ordine e io me lo ricordo perché ce l’ho ancora scritto. Eh, ragazzi, è la guerra!
Nelle foibe non erano tutti fascisti

Ragazzi la tv dovete eliminarla: se per due mesi non la guardate, la vostra mente si apre
Uomini e Donne
Vi martellano la mente per succhiarvi l’energia.
Loro vogliono impaurirti. Un paese povero e impaurito lo governi facilmente
Grazie, arrivederci.
Ma ti muovi?
Troviamo un telefono di merda raga

Guarda la gente dove sta! È dalle cinque del mattino che facciamo avanti e indietro ma la gente sta tutta alle finestre! Il fatto è che l’Italia… se non ci manca la pasta… non ci muoviamo!
Ha ragione
Prova a bloccare la partita della juve o del toro allo stadio, vedi che cazzo succede!
Bravo, bravo! Bravooo!
Io sto qua dalle tre del mattino! Fino alle otto di sera! E sono qua da stamattina! E cosa mi vedo?! Niente! Niente!
Poi su internet bloccata l’Italia, no! Le bandiere dell’Italia dove sono? Ma le bandiere dell’Italia dove sono?!

Arsenaaaaaaal Arsenaaaaaaal

Tanto poi tu domani dormi qua da mamma?

Italia! Vaffanculo!
Eh Italia! Vaffanculo!
Ceee-lerino figlio di puttana! Ceeeeee-leriiiiino figlio di puttana!

Fede! Oh!
Fiiiiihiuuu!

Io come comunista avrei preferito Civati
Io non son d’accordo

Io vi ho detto vi ho dato i soldi, dove li avete messi?!

La-dri! La-dri! La-dri! La-dri!

Informatevi e vi renderete conto che fino ad adesso ci hanno fregato. Dobbiamo tornare ad avere la libertà di stampa in Italia! Solo così si può uscire. E se questo significa uscire dall’euro, ben venga! La sovranità monetaria! È basilare!

Oooooh!

Perché non vengono qua a parlare con noi?
Perché son delle merde!

Ho avuto sconforto totale per questi facinorosi che avevano solo voglia di alzare le mani, sfasciare, andare a fare casino in centro… ma oggi in questa piazza c’erano gli italiani migliori per un’Italia migliore. In questo momento ci sono, li vedo. Voi siete gli italiani migliori. Io mi dissocio completamente come tutto il mio gruppo da quello che sta succedendo a Porta Susa, a Porta Nuova… sbagliando, perché abbiamo colpito i nostri fratelli cittadini, i pendolari, l’abbiamo capito dopo ma l’abbiamo capito.
Quella manifestazione è figlia purtroppo di questa classe politica che è sorda nei confronti della gente normale, la gente che lavora…
Non vogliamo violenza. Non è con la violenza che si risolve, non è sfasciando le vetrine, non è intimidendo le persone che si risolvono le cose

Noi padani non rubiamo!

Ooh!
Stai calmo! Stai calmo!
Stai calma? No stai calmo tu gli ho detto, che sono davanti e mi spacchi la testa
Ci sono anche degli ultrà, e comunque hai paura
La periferia…
C’è cose dappertutto: Milano, Napoli… solo la Sicilia niente, prima ha lanciato il sasso e poi ha nascosto la mano

Allora Antonio cosa vuoi? Vuoi qualcosa? I Gormiti?
Questi cosa sono mamma?
Sono palline che quando le lanci si illuminano.
Si lanciano e si illuminano!
Vuoi questa?

Il corteo dovrebbe aver raggiunto piazza Statuto, non so se vanno a bloccare Porta Susa. Poi ci siamo divisi
Eh c’è gente che se n’è andata
No, si sbaglia questo, dobbiamo stare uniti

Dai che devo andare a mangiare

.

.

Colonna sonora: Bandabardò, “Riassunto”

.

Forconi

Related Posts

Share This

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *