Sulla perseveranza

19 11 14 by

  

.

Perseverare nella gentilezza e nella bellezza senza che intorno sembri esserci un’eco, un segno, un germoglio sulla terra seminata, è come infilarsi accaldati sotto le coperte fredde: se resisti e resti, rabbrividendo, se continui ad aspettare per un tempo che sembra infinito, proprio quando credi di congelare all’improvviso tutto il tuo calore divampa e travolge le lenzuola, le accende e avvolge le coperte – risvegliate dalla tua sola presenza – per tornare a te come un tepore timido, poi una cura appassionata, una delicata fiamma, un’energia infinita.

.

  

  

by Theelfinartist

by Theelfinartist

Related Posts

Share This

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *