Valorosa

18 06 11 by

Valorosa guerriera
Stella gialla coraggiosa
Brillar di luce propria è il tuo tormento
Duplice dono, follia dolce
Passi ed ogni cosa al mondo
Brilla scuote pulsa
Dal plesso solare del tuo ardore

Capelli al vento, linee sinuose
Asimmetria cosmica perfetta
Nei della seduzione ti segnano e
Calore compromettente, gioco
Sguardo liquefante, calamita
Tutto dopo di te si riconosce
E riconosce
Bellezza Universale, poesia, vita

Piccole mani, immenso sentire
Forte battito che irrompe
Un temer che si fa punto,
Termine fine conclusione
Abbandono e indifferenza ma
La meraviglia esiste: la trovi
Dentro l’inchiostro salvo dell’anima

Scrittura è fertilità, delizia
Amor di mare, percussioni
Ritmo di tamburi, fianchi danzanti
Valli lontane e lunghi viaggi, ricordi?
Poeti stretti al cuore, compagni nel cammino
Dita magiche di parola e tu
Spremi e assorbi, saggezza semplice
Sai niente, ché
L’intelligenza è figlia
Del dubitare

Scendi alla terra e inginocchiati
Respira al cielo e innalzati
Con pesi e vuoti, tagli
Macchie, cicatrici e nomi, passioni
Rime e remi in barca
Rimorsi rimpianti rimbalzi
Giri a vuoto, spine e lividi ma
Scendi alla terra e inginocchiati
Respira al cielo e innalzati
Tieni stretta la tua stella e ama perché
Io ti amo comunque

  

 

Related Posts

Tags

Share This

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *