Verità

23 05 11 by

Cos’è una stanchezza, cos’è un litigio?
Dimmi che senti questo odore
Mora e sakè, prugna, ataya
Vortici d’aria, passi svelti
Armidda e fuoco ardente
Un mondo in pugno, energia d’onnipotenza
Un’isola stellata per noi

Cos’è la fretta, la fatica?
Non c’è peso e non c’è fame
Non c’è offesa, non c’è inganno
Il tuo nido è la mia sorte, non so
Come sono arrivata ma ormai
Non torno indietro
E vivo, profondamente sento
Poesia esatta, materia bella
E sei mio re d’ancestrale incontro

Cos’è un taglio, cos’è un livido?
Dimmi che senti questa voce
Con la pelle, strappami
Questa intolleranza al falso, nutrimi
Vero splendore, epifania di un’era nuova
Valanga salata di tuoni e fulmini
Colpiscimi
Conoscimi

 

Related Posts

Tags

Share This

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *