Altri Occhi Estate: reportage e consigli di viaggio #8: San Pedro de Atacama

2 09 08 by

Esiste un hotel molto particolare a San Pedro de Atacama, nel nord del Cile. Ce lo racconta Pietro Tarallo, giornalista di fama internazionale ed autore delle più famose guide turistiche italiane. In questo posto misterioso, tra i 3000 e i 6000 metri d’altezza, vi è un hotel diverso da tutti gli altri.

E’ l’Hotel Explora, il più amato dai vip e dagli ecodesigner, spiega Tarallo. Innanzitutto si trova in un luogo unico al mondo, immerso tra canyon, lagune, lama e mummie. Costruito ai margini del deserto, è arredato con mobili in legno di cipresso e arazzi andini: ogni minimo dettaglio coniuga natura e architettura, misticismo e comfort, relax e avventura. E’ un’opera dell’architetto Germàn Del Sol, che trova la sua massima attrazione nelle teche di cristallo che espongono reperti archeologici. Ottimi anche i piatti del ristorante e i servizi-benessere come piscine, massaggi e saune.

In questa cittadina sempre più alla moda tra gli avventurieri che amano ecologia e misticismo, vi è un passato millenario che non solo si sente nell’aria, ma che si può vedere con i propri occhi al Museo Archeologico Le Paige, un luogo tra lo storico e il mistico in cui poter ammirare le testimonianze della civiltà andina e di quella atacamena. Vi sono infatti mummie di donne indie che si sono conservate miracolosamente nei millenni, grazie al terreno secco e salmastro della zona.


A 68 km di distanza si arriva al lago salato, chiamato Salar de Atacama, dove si possono ammirare degli alberi davvero bizzarri, i tamaru, che sono stati piantati in questa laguna. Questi alberi spinosi, infatti, sono gli unici che posso sopravvivere in questa zona dove il sole batte in modo implacabile. Si trova in una depressione dominata dalle vette coperte dalle nevi eterne della Cordigliera. E poi bacini d’acqua salmastra come cristalli, fenicotteri, il tramo
nto speciale della Valle della Luna, le rocce rosa e l’alba a San Pedro da El Taito.
Un posto che rivela tutta la sua magia a chi vi si avventura.

Related Posts

Tags

Share This

2 Comments

  1. Anonymous

    Thank’s for choose my picture, but please put the source in some place.
    All pictures of mine are under Creative Commons licence (Cite source, no modifications, no profit use)

    Bye.

    Gabriel

    (my picture is Panoramic Atacama Salt Lake)

  2. Anonymous

    mmm… I forgot something…
    Your blog is too nice… You really go to all of these places?
    Bye
    🙂

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *