Update: attacchi alieni e giardinieri d’assalto

29 04 08 by

L’8 febbraio dell’anno scorso avevo scritto di queste cronache dal mondo parallelo. Oggi leggo su DownloadBlog che qualcun altro ha fatto il grande passo, partendo dall’egosurfing: Jim Killeen, di Detroit, ha realizzato il film “Google Me” insieme ad altre sette persone con il suo stesso nome, trovate nell’immensa rete del web. Un viaggio alla ricerca della propria identità attraverso le molteplici forme che il destino assume – sotto il nome di Google.

C’è un altro uomo, in Bosnia, che gioca col destino. O meglio, c’è qualcuno, o qualcosa, che gioca con la sua vita. Nel giro di pochissimo tempo, durante i giorni di pioggia, la sua casa è stata “attaccata” da materiale roccioso di origine meteorica, analizzato e riconosciuto dalla stessa Università di Belgrado. Quest’ultima sta ora indagando che tipo di campi magnetici ci sono attorno alla sua casa, che la rendono attraente per i corpi celesti. Il povero Radivoje Lajic, però, è convinto di essere il bersaglio di attacchi alieni, e ha creato un tetto di acciaio come difesa. Continua a pensare, terrorizzato, che deve aver infastidito in qualche modo gli extraterrestri, e dice: “la possibilità di essere colpito da un meteorite è così bassa che essere colpito per ben cinque volte deve essere per forza un atto volontario”. A questo punto dico io, ma non possono lanciare meteoriti un po’ più in qua, verso Arcore?

Farò da fellow alla neo-blogger Valeria Leuti, organizzatrice e promotrice del Torneo di Pallavolo femminile del Centro Universitario Sportivo di Roma. Sarà una bella avventura, il suo blog promette già bene! Io, nel mio piccolo, cercherò di fare del mio meglio.

Mancano sei giorni alla mia laurea. Ho un’ottima Commissione, un buon discorso ed una meravigliosa famiglia che ascolterà alle mie spalle. Una persona importante non ci sarà, che in questi giorni mi ha aiutato davvero tanto, facendomi da coach per darmi sicurezza e fiducia in me stessa. Grazie Luciana!

Essendo nata e cresciuta in un luogo incontaminato come la Sardegna, avendo una mamma dal pollice – e dall’animo – verde e sentendo nel profondo l’importanza della natura, sono da sempre molto sensibile alle tematiche ambientali. Intanto, vi linko l’EcoBlog – ottimo – e il sito della Guerrilla Gardening – geniale.


Che altro dirvi, state sintonizzati. Tante cosine stanno bollendo in pentola.

 

Related Posts

Tags

Share This

2 Comments

  1. Un bel meteorite! Ma poi scometto che scopriranno che gli alieni vengono dal pianeta rosso.. Quindi comunisti!

  2. ahuauhauhua 😀

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *