Update: what now?

28 03 08 by

I dubbi che fino a poco tempo fa erano solo simpatici passatempi di ogni tanto, ora si fanno più insistenti ed invasivi. La verità è che sono combattuta perchè so che devo fare la specialistica, ma allo stesso tempo fremo dalla voglia di cominciare ad entrare, a piccoli passi s’intende, nel magico ed intricato mondo della comunicazione e del giornalismo. C’è chi dice che si possono fare l’una e l’altra cosa, e c’è chi dice che si può far bene solo una delle due cose alla volta, altrimenti si rischia di combinare un pasticcio.

Intanto si fa sempre più insistente la voglia di riprendere in mano il romanzo che avevo lasciato in sospeso prima della triennale, la storia di Nina. Quella storia legata a doppio filo col mio destino, che mi ha fatto uno strano scherzo qualche anno dopo averlo iniziato facendo nascere, per davvero, la protagonista del mio libro tale e quale l’avevo pensata, e permettendomi anche di battezzarla.

 

Related Posts

Tags

Share This

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *