Haiku

25 02 07 by

Il silenzio
penetra nella roccia
un canto di cicale.
Matsuo Basho, poeta giapponese
1644 – 1694

Related Posts

Tags

Share This

3 Comments

  1. Non per fare il pignolino, ma la traduzione non torna nella struttura 5-7-5 degli Haiku! ;P

    Inka.

    PS: frequenti inglese?

  2. Sicuramente la traduzione dal giapponese è un attentato sia alla struttura 5-7-5 sia all’essenza degli ideogrammi che evocano immagini meravigliose…
    Avevo iniziato a studiare giapponese, poi tra una cosa e l’altra…

    p.s. inglese lo vorrei dare da non frequentante con la Mariani Sacerdoti ma credo che sia un’impresa impossibile dato l’elemento! Tu lo segui con la Moschini?

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *